Software

Meccanismi di integrazione con Lantek: Powersync

Il meccanismo di integrazione Powersync rende possibile il trasferimento dati tra i sistemi software Lantek e i sistemi gestionali già in uso presso l’azienda.

Powersync è un sistema interoperativo che utilizza comandi R2S (request-to-system).È possibile regolare sia la quantità di informazioni sia la tempistica per la sincronizzazione dei dati.

È una serie di comandi generati da un sistema in un file di processo per la successiva elaborazione da parte di un sistema cooperante.

Queste istruzioni possono essere eseguite

  • su richiesta dell’utente di uno dei sistemi,
  • programmate per eseguire tutti i comandi accumulati fino a un momento specifico,
  • programmate con una frequenza prestabilita.

Una volta eseguiti, i comandi innescano una serie di cambiamenti nei dati del sistema cooperante, il cui risultato è un log che può essere utilizzato per verificare che tutte le attività siano state eseguite correttamente.

Con questo metodo possono essere trasferiti svariati elementi, come ad esempio:

  • ordini di produzione,
  • definizione dei prodotti,
  • definizione e stato delle materie prime,
  • registri sulla qualità.

Questo meccanismo è utile quando bisogna trasferire un volume significativo di informazioni da un sistema ad un altro sistema cooperante.Il trasferimento di informazioni, necessario per l’avanzamento del processo aziendale, è concepito in modo tale che le informazioni fluiscano da un sistema all’altro tutte le volte che sia necessario: all’emissione di un’offerta, all’accettazione di un ordine, durante la produzione o all’atto della spedizione al cliente.Questo metodo elimina la necessità di inserire nuovamente le informazioni in diversi sistemi, portando ad un aumento della produttività e dell’efficienza.